06 58205750 Via di Monteverde, 7/B Lun - Ven 8.30 - 20.30 Sab 8.30 - 14.30

In ottemperanza alla nota della Regione Lazio 956295 tutto il personale esegue i test antigenici per Coronavirus-19 con cadenza non superiore ai 15 giorni.

Zainetto a scuola: come scegliere il più adatto e alcuni consigli per evitare problemi alla schiena

zaino-per-la-scuola-come-scegliere_fisiogroup-roma

La scuola è ormai iniziata e, con essa, anche la necessità per i nostri bambini di portare libri e quaderni in aula ogni mattina. Come ogni anno, il problema dello zainetto scolastico troppo pesante si ripresenta, insieme alla preoccupazione dei genitori in relazione al mal di schiena e agli altri problemi che un carico del genere puo’ procurare, tra cui problematiche serie come l’ipercifosi e la scoliosi.

Ecco alcuni consigli per evitare fastidi ai giovani studenti.

Zaino a scuola: mantenere una corretta postura

Anzitutto, gli specialisti raccomandano un peso dello zaino non superiore al 10-15% del peso del bambino che lo indossa. È per questo che genitori e docenti dovrebbero fare attenzione alla quantità di libri che i ragazzi portano nello zaino, soprattutto alle medie e alle superiori, dove il problema del peso eccessivo dello zaino è più diffuso: la colonna vertebrale dei bambini, dei pre-adolescenti e degli adolescenti è infatti una struttura molto delicata.

Il primo consiglio, anche generico e non per forza riferito allo zainetto scolastico pesante, riguarda la postura: è davvero importante insegnare ai nostri figli a stare sempre diritti con la schiena, sia quando si trovano seduti che in piedi, per evitare l’eccessivo affaticamento.

Un ragazzo più allenato, inoltre, sopporta meglio il peso dello zaino e il tempo di trasporto dello stesso rispetto a un ragazzo con un fisico più debole e meno abituato all’attività motoria. Consigliamo dunque di aiutare lo sviluppo e il rafforzamento del fisico con lo sport, soprattutto per bambini , pre-adolescenti e adolescenti.

Al fine di evitare l’insorgere del mal di schiena, va sottolineato che non vi è differenza tra la scelta di una cartella o di uno zaino per la scuola: anche l’acquisto di una cartella, infatti, permette una distribuzione simmetrica del carico sulla colonna vertebrale se il ragazzo ha cura di cambiare spesso la mano con cui la mantiene.

Consigli utili al momento dell’acquisto dello zaino per la scuola

  • Non acquistare zainetti troppo grandi rispetto al nostro bambino; teniamo presente che la parte inferiore dello zaino non deve oltrepassare le anche;
  • Controllare il peso dello zaino anche da vuoto al momento dell’acquisto, avendo cura di evitare zaini già pesanti;
  • Preferire zainetti con schienale per evitare che il peso si accumuli troppo verso il basso;
  • Preferire zaini con bretelle imbottite e ampie, una cintura addominale con fibbia e che abbiano anche una maniglia resistente.

Consigli utili per portare lo zainetto correttamente

  • Riempire lo zaino dapprima con i libri più pesanti e spessi, poi continuare con quelli più leggeri;
  • Regolare le bretelle in modo adatto alla propria corporatura;
  • Usare sempre entrambe le bretelle, mai adoperare una sola spalla nel trasporto;
  • Usare la cintura di fissaggio addominale;
  • Far aderire bene lo schienale dello zaino alla propria schiena;
  • Non correre con lo zaino pesante in spalla;
  • Non riempirlo con cose non necessarie;
  • Mai tirare un compagno di classe per lo zaino.
Fisiogroup Roma è al tuo fianco per aiutarti a stare bene.
Ti ricordiamo che la nostra struttura è convenzionata con tutte le principali assicurazioni in forma diretta.
Ti aspettiamo!