Come Trattare la Lombalgia con L’Esercizio Terapeutico

lombalgia esercizio terapeutico

Soffri di dolore alla schiena? In questo articolo analizzeremo i diversi approcci riabilitativi volti a trattare il problema della lombalgia mediante l’esercizio terapeutico

 

Nel precedente articolo: “Mal di Schiena, quali sono le cause del dolore?” abbiamo analizzato le origini del dolore lombare e i fattori che lo specialista andrà ad analizzare in fase di anamnesi prima di prescrivere una terapia riabilitativa.

In questo articolo analizzeremo i vari approcci riabilitativi volti a trattare il problema della lombalgia mediante l’esercizio terapeutico.

L’esercizio terapeutico nella lombalgia/lombosciatalgia: gli approcci terapeutici

 

Un ruolo fondamentale nel trattamento dei pazienti con lombalgia e lombosciatalgia è rappresentato dall’esercizio terapeutico, volto a migliorare la funzionalità generale e specifica del soggetto, per aiutarlo a recuperare la capacità di eseguire le quotidiane attività.

Importanti studi clinici dimostrano che questo tipo di approccio può avere gli stessi effetti di un trattamento farmacologico, relativamente alla diminuzione del dolore e del miglioramento della performance fisica.

Gli obiettivi dell’esercizio terapeutico:

  • Migliorare mobilità, forza muscolare, coordinazione e controllo del movimento.

Fondamentale nell’esercizio terapeutico è lo “stretching” che interessa tutte le strutture estensibili (muscoli, tendini e strutture capsulo‐legamentose) che sono eccessivamente o patologicamente retratte.

Come trattare la lombalgia con l’esercizio terapeutico: I vari metodi di riabilitazione

Metodo McKenzie e Back School

 

mal-di-schiena-esercizio-terapeutico

Il metodo McKenzie è un approccio riabilitativo che prevede il trattamento della lombalgia e lombosciatalgia in 4 fasi: valutazione, classificazione, trattamento e prevenzione.

Metodo McKenzie e Back School, si basano entrambi sull’educazione e auto-trattamento del paziente.

L’obiettivo è renderlo consapevole dei meccanismi e delle abitudini che innescano il dolore, educandolo ad adottare posture corrette durante lo svolgimento delle varie attività giornaliere.

Terapie fisiche strumentali per il trattamento della lombalgia e della lombosciatalgia

Le terapie fisiche strumentali più diffuse per il trattamento di queste problematiche sono quelle che sfruttano calore ed elettricità.

La loro efficacia non è a lungo termine, ma producono buoni risultati in caso di lombosciatalgia acuta e subacuta. Queste terapie sono sempre da considerare come un trattamento aggiuntivo all’esercizio terapeutico.

Tra queste:

  • Calore terapeutico: il trattamento consiste nell’emissione di calore superficiale che aumenta il flusso sanguigno, il metabolismo e l’allungamento plastico delle fibre di collagene, riducendo l’infiammazione cronica e la scarica dei fusi neuromuscolari.
  • Transcutaneous Electrical NerveStimulation (TENS): sfrutta l’elettroterapia, ossia il passaggio di corrente elettrica per mezzo di elettrodi a scopo antalgico, ed è molto diffusa per trattare lombalgia e lombosciatalgia cronica.
  • Laserterapia: sfrutta la trasmissione di energia elettromagnetica ai tessuti, in particolare a scopo antalgico. Agisce anche come potente antinfiammatorio e decontratturante sul tessuto muscolare, e produce un effetto vasodilatatore sul microcircolo.
  • Idrokinesiterapia: la terapia in acqua produce molteplici benefici, tra cui il controllo del dolore, il miglioramento del ROM (flessibilità articolare), il rilassamento dei muscoli paraspinali oltre a favorite la vascolarizzazione, la stabilizzazione e la neuroplasticitá. ( Ti potrebbe interessare: Idrokinesi, cos’è e cosa cura)

 

Centro Schiena – Spine Center Fisiogroup: nasce il primo centro per la schiena

 

Presso Fisiogroup Roma puoi trovare il primo Centro Schiena – Spine Center della Capitale, dedicato esclusivamente a chi soffre di dolore acuto alla schiena ed al collo.

Come opera Fisiogroup Roma:

• Al 1°appuntamento un Medico Specialista in patologie della schiena visiterà il paziente e gli illustrerà le problematiche emerse.
• Allo stesso appuntamento un Fisioterapista Specializzato in patologie della schiena compilerà cartella clinica ed eseguirà dei test di valutazione posturale.
• Se la soluzione è la Fisioterapia il paziente avrà l’opportunità di cominciare i trattamenti rapidamente.
• Se sono necessari ulteriori esami diagnostici i nostri specialisti indicheranno quali e il paziente potrà sfruttare le numerose convenzioni che Fisiogroup Roma mette a disposizione.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO. Per info o maggiori informazioni non esitare a CONTATTARCI.




Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_services_allowed

Decline all Services
Accept all Services